Cipolla

Per informazioni: 081 8504153

Una coltivazione tipica campana, da Scafati al resto del mondo

Conosciuta anche con il suo nome botanico Allium Cepa, la cipolla è uno degli ortaggi più antichi del mondo, già nota ai tempi degli antichi egizi. Sembra che già gli antichi cananei (vale a dire gli abitanti di quell'area del Medio Oriente compresa tra gli attuali stati di Libano, Israele e le parti occidentali di Siria e Giordania), oltre 5.000 anni fa, ne conoscessero le tecniche di coltivazione e l’utilizzo in cucina. Durante l’antico Egitto, invece, la cipolla divenne un oggetto di culto in ragione della sua forma sferica e dei suoi anelli concentrici che, per il culto dei morti delle popolazioni locali, rimandavano a una vita extraterrena dopo la morte. Gli antichi greci e i romani, invece, furono i primi a riconoscerne e apprezzarne le proprietà terapeutiche.
una cassetta con delle cipolle

Varietà

Le principali varietà presenti in Italia sono la bianca, la gialla, la rossa, la cipolla di Tropea, la Borettana e la piatta. In virtù delle peculiari condizioni climatiche che ne contraddistinguono molti territori, la Campania è tra le principali regioni produttrici di cipolle, assieme al Veneto, all’Emilia-Romagna, alla Calabria e alla Puglia.

Coltivazione e commercializzazione

La cipolla non ha bisogno di un’irrigazione particolarmente copiosa; al contrario, predilige terreni appena umidi e molto porosi. L’esposizione al sole è, al contrario, un elemento essenziale per la crescita e la maturazione della pianta. Ne consegue che i terreni vulcanici, come quello dell’Agro Nocerino-Sarnese e dei territori circostanti, sono l’ideale per la coltivazione per questo tipo di ortaggi. Nel mondo, si producono ogni anno oltre 50 milioni di tonnellate di cipolle, con la sola Cina che ne produce più di venti milioni; l’Italia, con le sue 300.000 tonnellate ogni anno, non è tra i principali produttori mondiali, ma le varietà tipiche prodotte esclusivamente nel nostro paese hanno pochi eguali nel mondo, per numero e qualità. Le nostre cipolle vengono prodotte esclusivamente in Campania.
cassetta rossa con delle cipolle
Volete saperne di più in merito alla coltivazione della cipolla nel nostro territorio? Scriveteci pure all’indirizzo ortofruttacavallaro@gmail.com.
Share by: